CONTRO IL CARO TRAGHETTI

 www.saremar.it

 (ANSA) – SANTA MAGHERITA DI PULA (CAGLIARI), 27 APR – Contro il ”caro traghetti” che minaccia non solo la mobilita’ dei sardi ma anche la l’imminente stagione turistica, la Regione Sardegna diventa armatore e con la Saremar, compagnia di navigazione controllata al 100%, lancia la sfida alle altre compagnie che effettuano i collegamenti marittimi da e per la Sardegna, accusate di fare cartello sui prezzi ai danni dell’Isola.

Il progetto e’ contenuto in una delibera approvata dalla Giunta e illustrata nel pomeriggio dal governatore Ugo Cappellacci – presenti gli assessori dei Trasporti Christian Solinas e del Turismo Luigi Crisponi – in occasione dell’apertura, a Santa Margherita di Pula, della Bitas, la Borsa internazionale del turismo attivo in Sardegna.

”Sardi che vivete oltre il mare, turisti che amate la Sardegna, stiamo venendo noi a prendervi”, ha annunciato enfaticamente Cappellacci. Si tratta dell’ultima iniziativa contro i rincari delle tariffe marittime messa in campo dalla Regione sarda: gia’ inviata una segnalazione all’Autorita’ Garante del commercio e del mercato e costituito un tavolo tecnico con le compagnie.

Ora la Regione diventa anche armatore: la sperimentazione con l’utilizzo dei traghetti della Saremar dovrebbe scattare il 15 giugno prossimo per concludersi il 15 settembre, ma si dovra’ verificare la disponibilita’ degli approdi.

Tre le tratte interessate: Olbia o Golfo Aranci con Civitavecchia o Napoli; Olbia o Golfo Araci con La Spezia, Carrara o Livorno; Porto Torres con Genova o Savona. L’attivazione delle tratte potrebbe essere effettuata ricorrendo all’istituto del nolo con scafo armato.

Secondo le intenzioni della Regione Sardegna, i collegamenti con l’isola dovrebbero costare non più di 500 euro, andata e ritorno – in pratica la metà delle attuali tariffe in alta stagione – per una famiglia di quattro persone con auto al seguito.

I traghetti, con il logo della Sardegna e con a bordo vetrine per la promozione dei prodotti e i territori dell’isola, viaggeranno tra i 20 e i 24 nodi, permettendo ai passeggeri di coprire la tratta tra Olbia e Civitavecchia in circa sette ore.

La Regione ha già pubblicato sui principali quotidiani europei l’avviso per reperire broker specializzati che dovranno avviare la ricerca di traghetti, per essere operativi dalla settimana prossima.

Subito dopo la selezione delle navi, partiranno le prenotazioni sul sito internet della Saremar e nelle agenzie di viaggio.

"Siamo convinti che la vacanza debba iniziare dal momento in cui si mette piede sul traghetto – sottolinea il governatore Ugo Cappellacci – Immaginiamo che queste navi possano essere arricchite da elementi delle produzioni tipiche e con la promozione dei luoghi della Sardegna, un vero e proprio centro informazioni e di accoglienza sul mare".

"Sono felice della decisione presa oggi dalla Giunta regionale della Sardegna e annunciata dal presidente Ugo Cappellacci in merito al noleggio di due traghetti, perché questa operazione aiuterà l’amministrazione a capire i grossi problemi che, attualmente, affliggono e interessano il settore dei trasporti via mare", ha commentato  il presidente della Moby Vincenzo Onorato – uno degli armatori in procinto di acquistare la Tirrena ."Desidero solamente ricordare e fare presente che un’ora di navigazione costa 4.800 euro di solo carburante – spiega Onorato – e questo vale, oggi, per la Moby e varrà, da domani, anche per la Regione Sarda che si appresta a diventare un nuovo armatore marittimo". (ANSA)

 

~ Compagnie di navigazione ~

Tirrenia navigazione

Stazione marittima di Olbia – Isola Bianca
(+39) 0789 207100 Fax (+39) 0789 207120
(+39) 0789 207110 / 11 (Prenotazioni merci)
ORARIO SPORTELLO
08.15-12.45
16.45-22.50 (Sabato, Domenica e Festivi chiuso)
informazioni e prenotazioni :

892123 CALL CENTER
(+39) O81 017 1998 (per chi chiama dal cellulare o dall’estero)
Traversata:
Genova Olbia
Civitavecchia Olbia
Arbatax Olbia                                    www.tirrenia.it
 
 
 

Moby

Ufficio di Olbia: Stazione marittima – Isola Bianca
informazioni e prenotazioni :
(+39) 0789 27927 Fax (+39) 0789 27933
199 3030 40 CALL CENTER Passeggeri
199 3034 10 CALL CENTER Merci
Traversata:
Genova Olbia
Civitavecchia Olbia
Livorno Olbia
Piombino Olbi              www.moby.it


 

Ufficio di Olbia – Stazione marittima – Isola Bianca
(+39) 0789 21411 – Fax. (+39) 0789 25483
@ olbia@lloydsardegna.it
ORARIO SPORTELLO
5.00 – 13.00 — 15.00-21.00 (dal Lunedì al Venerdì)
5.00 – 12.30 — 16.30-19.00 (Sabato)
5.00 – 09.00 — 17.00-19.00 (Domenica)
Traversata:
Livorno Olbia                           www.lineadeigolfi.it
Piombino Olbia                     www.lloydsardegna.it
 

Ufficio di Olbia: stazione marittima – Isola Bianca
(+39) 0789 200126 Fax (+39) 0789 23487 (per informazioni e prenotazioni)
ORARIO SPORTELLO
08.30 – 12.30
15.30 – 19.30 (Sabato e Domenica chiuso)
Traversata:
Genova Olbia      www.gnw.it
 
Snav collegamenti marittimi

Ufficio di Olbia: stazione marittima – Isola Bianca
(+39) 0789 200084 (per informazioni e prenotazioni)
Traversata:
Civitavecchia Olbia
Napoli Olbia

 

Be Sociable, Share!
Traduzione

Contatta Agenzia
LAST MINUTE
Last Minute - Offerte Speciali